The Journey of Dreams

Food Stylist

Flickr Stream

Overlap

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

Purchase Now

Flickr Stream

Overlap

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

Purchase Now

Flickr Stream

Overlap

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

Purchase Now

Flickr Stream

Overlap

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

Purchase Now

Flickr Stream


Food Stylist

Flickr Stream

Instagram

Journal

  • Bacon On Wheels (#motopancetta)

    Non c’è modo migliore di farsi degli amici che cercarli tra le gente che condivide le tue stesse passion.

    Sto principalmente parlando della pancetta… e la motocicletta per me è solo un modo per arrivare alla pancetta più velocemente!

    Ed è così che mi sono ritrovato a correre a 0°C questa mattina al Passo della Colla, solo per avere un piatto di uova fritte e pancetta.
    Tanto per iniziare, appena sono arrivato al punto d’incontro per unirmi ad altri bikers in partenza (che non avevo mai conosciuto prima), mi è stata offerta una colazione a base di Cappuccino e Bombolone – e li mi innamoro –

    Pochi minuti più tardi alla stazione di servizio, quando la mia carta non viene accetta, qualcuno si offre di pagarmi il pieno (Hey amico! non mi ricordo il tuo nome ma sono in debito!).

    E poi ‘a cavallo’ tra le montagne ed è gioia pura!
    Non mi aspettavo di di trovare così tanta gente lassù. E con sorpresa non ero l’unica on un Harley.

    Ho potuto ascoltare storie pazze e conescere persone pazze e siamo finiti a parlare di sogni (li tutti sono sognatori, se no non sarebbero li), e poi si mangia uova e pancetta…a seguire un cena rustica in un’osteria locale.

    Come potrei non amare il fatto di essere un biker quando questi sono i vantaggi?
    Godetevi qualche foto:

    [slickr-flickr tag=”motopancetta2015″  thumbnail_size=”thumbnail”  flickr_link=”on” flickr_link_target=”_blank” flickr_link_title=”go to Flickr”  photos_per_row=”3″]

  • CouchSurfing e le origini de Il Viaggio Dei Sogni

    Io faccio CouchSurfing
    Per imparare nuove cose
    Per conoscere gente simile a me
    Per vivere L’Esperienza Umana
    Per trovare ispirazione per la mia vita ed i miei viaggi
    Per trovare il coraggio degli altri per fare cose da pazzi e processarla per dare a me stesso la forza di inseguire i miei sogni.
    La scorsa estate non avevo molti soldi per viaggiare così ho deciso di aprire casa  mia ai viaggiatori da ogni angolo del globo il che mi ha permesso di viaggiare senza muovermi da casa.
    Quando non ho potuto andare per il mondo, ho lasciato che il mondo venisse a me.
    È stato allora che ho imparato che il più grande ostacolo alla generosità non è che agente non da o non condivide, è invece tutto il contrario: siamo noi a non essere più pronti e abituati a ricevere e ad accettare amore e generosità dagli altri e tendiamo a rifiutare aiuto e gentilezze quando ci giungono inaspettatamente.
    Ad esempio se qualcuno vuole pagarci una birra sentiamo subito l’urgenza di ricambiare e pagare un giro perché ci consideriamo in ‘debito’ senza invece capire che quel gesto a dato all’altra persona un forte senso di piacere per averci potuto donare qualcosa, egli ha gioito del nostro gioire.
    Nel luglio 2013 ho finalmente realizzato uno dei tanti sogni della mia vita: possedere una moto Harley-Davidson.
    La stessa estate i miei amici ad io abbiamo cominciato a coinvolgerci sempre più nel progetto CouchSurfing ospitando tanta gente nel nostro appartamento.
    L’eccitazione combinata di queste due esperienze (la Harley e CouchSurfing) mi hanno spinto al punto di sentire la necessita di inseguire nuove avventure in sella alla mia 883 con l’intenzione di vivere una  ‘sfida/esperimento CouchSurfing’: incontrare un diverso couchsurfer ogni giorno in ognuno dei posti che avrei visitato.
    Dal 6 al 22 settembre ho quindi viaggiato sulla mia moto in Francia e Paesi Baschi, attraversando il Massiccio Centrale e i Pirenei per poi tornare a Londra percorrendo la costa occidentale francese, passando per la Valle della Loira e la Normandia.
    La mia sfida si è conclusa con un enorme successo che ha ecceduto le mie aspettative grazie a tutte le fantastiche persone che ho incontrare lungo il mio cammino il quale numero ammonta a 25 couchsurfer e tutti i loro amici e molti altri incontri casuali (o causali!).
    A seguito di questo successo ho finalmente raccolto le forze ed il coraggio per prendere la decisione che sta cambiando la mia vita, iniziare a viaggiare per il mondo dando vita a Il Viaggio Dei Sogni.
    I miei ultimo 12 mesi qui a Londra sono stati totalmente dedicate a questo progetto e a Novembre del 2014 lascerò il regno unito per cominciare a vagare per il mondo.

    Spero di incontrarti presto, nel posto dei tuoi sogni

  • Il mio mestiere è sognare

    “Quando si trovava di fronte ad una difficoltà o ad un pericolo, per grande che fosse – anche sotto forma di dragone – egli non lo evitava, né lo temeva, ma lo affrontava con tutta la forza che poteva infondere in sé e nel suo cavallo. Malgrado non fosse armato adeguatamente per un tale scontro – aveva semplicemente una lancia – si slanciò sul suo avversario, fece del suo meglio, e alla fine riuscì a superare una difficoltà contro cui nessuno aveva osato cimentarsi.”

    Quest’anno inizierò una nuova vita nomadica in giro per il mondo in sella all mia Harly-Davidson XL883N Iron.
    Ho battezzato questo progetto Il Viaggio Dei Sogni (The Journey Of Dreams) non solo perché si tratta di un sogno che diventa realtà ma anche perché fruirà da incubatore per la realizzazione di molti altri piccole e grandi sogni e disdire che non saranno solo i miei, ma che comprenderanno alcuni dei tuoi sogni che mi auguro di poter poterti aiutare a sviluppare e concretizzare.
    Desidero che questo sia un macro-progetto un fatto di tanti micro-progetti, in fatti ci sono tante cose che sto includendo, prima di tutto non voglio che questo sia “un’altro dei miei viaggi” invece io voglio ‘Vivere Viaggiando”, andarmene senza sapere quando tornare…
    … beh, è una storia abbastanza lunga da raccontare in poche righe, se sei curioso, scrivimi e rimani ‘in ascolto’ su queste pagine.
    Buona Strada

Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (0) in /home/fuwoabgf/public_html/thejourneyofdreams.org/wp-includes/functions.php on line 5275

Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (0) in /home/fuwoabgf/public_html/thejourneyofdreams.org/wp-content/plugins/cookie-law-info/public/modules/script-blocker/script-blocker.php on line 489